Home Hinterland e provincia Beccati a rubare in un supermercato: denunciati

Beccati a rubare in un supermercato: denunciati


Redazione

I due, aggirandosi tra gli scaffali, hanno riempito di prodotti uno zaino e una borsa ma, proprio tra gli scaffali, si vi era anche il responsabile del personale del negozio

Supermercato

Denunciati una 19enne e un 22enne entrambi di nazionalità romena in quanto gravemente indiziati di furto aggravato in concorso all’interno di un supermercato.

La misura, eseguita dai Carabinieri della stazione di Aci Sant’Antonio.

Nella serata è pervenuta, tramite il 112 Numero Unico Emergenza, la richiesta di intervento da parte del responsabile del personale di un supermercato di Sant’Antonio. Che ha segnalato un furto in atto all’interno dell’attività commerciale.

I due giovani hanno pensato di fare incetta di beni. In particolare, di articoli di cancelleria e di igiene personale. Aggirandosi tra gli scaffali e, con disinvoltura, hanno riempito di prodotti uno zaino ed una borsa. Purtroppo per loro, tra gli scaffali, impegnato a fare acquisti, vi era anche il responsabile del personale dell’esercizio commerciale. Che incredulo ha osservato i due “all’opera”. E ha quindi contattato il responsabile del punto vendita. Quest’ultimo si è attivato chiamando il 112 e si è fatto trovare fuori dal supermercato attendendo l’uscita dei due giovani in compagnia anche dei carabinieri nel frattempo prontamente sopraggiunti.

Non appena i due giovani, dopo aver pagato solo alcuni generi alimentari ed un articolo di cancelleria, hanno superato le casse per loro è scattato il controllo.

Invitati a svuotare lo zaino e la borsa i due, trovati in possesso di 24 penne a sfera, una confezione da 10 pezzi di altre penne nonché 54 prodotti per la cura dell’igiene orale.

Tutti i prodotti recuperati, del valore economico di circa 550 euro, poi restituiti al responsabile del punto vendita.

Potrebbero interessarti

Catania Live