Home Dentro Catania Cannes, torna il terrorismo in Francia: ferito un poliziotto in nome di “Allah”

Cannes, torna il terrorismo in Francia: ferito un poliziotto in nome di “Allah”


Giada Giannusa

Cannes, torna l'allarme terrorismo in Francia, è paura e sgomento tra i cittadini francesi. L’episodio è accaduto questa mattina

Cannes, torna l’allarme terrorismo in Francia, è paura e sgomento tra i cittadini francesi.

I FATTI

L’episodio è accaduto questa mattina, intorno alle ore 6.30 a Cannes, davanti a un commissariato di pubblica sicurezza

Un agente di polizia al volante di un’auto è stato aggredito da un  uomo armato di coltello questa mattina davanti ad una stazione di polizia di Cannes.

L’aggressore ha detto di agire “in nome del profeta Allah.”

Secondo le fonti della polizia, il poliziotto si è salvato grazie al suo giubbotto antiproiettile. L’aggressore è stato “gravemente” ferito da un secondo poliziotto.

Gerald Darmanin, Ministro dell’Interno francese

“Si sta valutando la pista del terrorismo”: lo ha dichiarato su Twitter il ministro dell’Interno francese, Gerald Darmanin. L’aggressore ha aperto lo sportello dell’auto in cui si trovava l’agente ed ha sferrato una coltellata “al livello del torace” dell’uomo. Poi ha cercato di attaccare un’altra persona che si trovava a bordo dell’auto,ma è stato colpito e gravemente ferito da un altro poliziotto. Sarebbe un algerino nato nel 1984 e con permesso di soggiorno italiano, identificato come Lakhdar B., l’uomo responsabile dell’attacco.

LE PAROLE DI MARINE LE PEN

“In Francia c’è attualmente una banalizzazione del terrorismo, nel paese ci sono regolarmente dei tentativi di attentati, ma le persone schedate come sospette islamiste non sono espulse dalla Francia in modo sistematico”.

Potrebbero interessarti

Catania Live