Home Economia e Lavoro Confindustria Catania, Biriaco: “Bene il bando per la Zona Industriale”

Confindustria Catania, Biriaco: “Bene il bando per la Zona Industriale”


Redazione

Il presidente di Confindustria Catania, Antonello Biriaco, ha commentato con soddisfazione la pubblicazione del bando per i lavori in Zona Industriale

Zona Industriale

E’ stato pubblicato il bando da oltre 10 milioni di euro di lavori per il ripristino della viabilità nella zona Industriale di Catania.

Punto focale nell’ ambito economico-commerciale della città etnea, la zona da anni necessita di una totale riqualificazione, soprattutto per quanto riguarda le strade.

Anche per scongiurare il pericolo legato al maltempo, poichè negli ultimi tempi sono bastate davvero poche gocce d’acqua per trasformare la Zona Industriale in un vero e proprio “lago” di fango.

BIRIACO (PRESIDENTE CONFINDUSTRIA CATANIA): “CAMBIO DI ROTTA CHE FA SPERARE IN UN FUTURO DI RILANCIO”

Il presidente degli industriali etnei, Antonello Biriaco, ha commentato con soddisfazione la pubblicazione del bando per l’avvio dei lavori.

“Con la pubblicazione del bando per il rifacimento della rete viaria si compie un altro importante passo verso la riqualificazione dell’area industriale di Catania – dichiara Biriaco -Dopo decenni segnati dall’incuria si intravede un positivo cambio di rotta che fa sperare in un futuro di ripresa e di rilancio del nostro polmone produttivo. Molto rimane ancora da fare, ma occorre dare atto al sindaco Salvo Pogliese e all’assessore al ramo,  Giuseppe Arcidiacono, dell’impegno messo in campo per attivare  quel processo di  “normalizzazione” dell’area, fortemente sollecitato e atteso da tutto il mondo produttivo”.

“Finalmente, anche se a piccoli passi, si materializzano i frutti dell’azione portata avanti in questi lunghi anni da Confindustria Catania per affermare il diritto delle imprese a operare e produrre in un’area industriale efficiente e funzionante. E per far sì che il nostro territorio possa diventare più attrattivo. Mai come oggi, alla luce dell’avvio di nuovi possibili investimenti nell’area, occorre accelerare il passo e dare seguito al cronoprogramma dei lavori pianificati. In questo percorso, come sempre, non faremo mancare il nostro supporto,  lavorando in sinergia con le istituzioni”.

IL BANDO: OFFERTE ENTRO IL 10 FEBBRAIO

Diverse saranno le ditte interessate a partecipare all’ambita gara.

Secondo il bando pubblicato dalla Ufficio Regionale per gli Appalti le offerte dovranno essere presentate entro il 10 febbraio.

Subito dopo si procederà con l’aggiudicazione alla ditta secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, nel rapporto qualità/prezzo.

La data da cerchiare in rosso, dunque, è quella del 10 febbraio, termine ultimo per la presentazione delle offerte.

Potrebbero interessarti

Catania Live