Gerry Scotti vince al Meme Awards 2023: è il personaggio con più meme dell’anno

Un riconoscimento speciale per Gerry Scotti che vince il Meme Awards 2023. In cosa consiste l’ambito premio e perché l’ha vinto? 

Gerry Scotti premio meme 2023
Il conduttore Gerry Scotti (Catanialive24.it)

Uno dei personaggi piu’ simpatici della televisione italiana è sicuramente lui, Gerry Scotti. Una carriera lunghissima, maturata soprattutto nelle reti Mediaset divenendo ben presto uno dei punti di riferimento per la televisione privata, una bravura unita a preparazione e carisma, tutti ingredienti che lo stesso porta nelle case degli italiani da sempre.

Un uomo che non si prende sul serio e che risponde sempre con garbo, ecco perché è molto stimato anche dai colleghi di Rai ed altri competitors. Uno sprint che invade il suo corpo ancora oggi e che nonostante vanti decenni di carriera, riesce a trovare lo stimolo giusto per portare spensieratezza. 

Gerry Scotti vince il Meme Awards 2023

Gerry Scotti premio 2023
Gerry Scotti faraone con l’AI (Catanialive24.it)

Gerry Scotti negli ultimi tempi è approdato anche sul web, sui social in particolare ed in una veste alquanto particolare. Sì, è vero che su Instagram è seguito da oltre un milione di seguaci ma non ci si riferisce a questo, quanto ai meme. Per chi non sapesse il significato di questo termine, ormai diffusissimo sui social, è giusto fare un passo indietro.

Per meme sui social si riferisce ad un contenuto di natura umoristica che si diffonde in Rete e diventa virale, ci sono tante pagine che fanno dei meme i loro cavalli di battaglia. Ne è un esempio Mimmo Modem, che ha contribuito al riconoscimento dato a Gerry Scotti in quanto ha spesso usato le espressioni facciali del noto presentatore per trasmettere un messaggio esilarante e poi condiviso sul web. Ma di recente si è passati allo step successivo, si parla infatti di un vero e proprio Gerryverso, ma in cosa consiste? Una realtà virtuale parallela dove canzoni, film e attualità hanno il suo volto e la sua voce.

Gerry Scotti diviene un caso studio

Grazie all’Intelligenza Artificiale infatti il viso di Gerry Scotti viene messo praticamente ovunque, dai personaggi dell’Antico Egitto, come il faraone sopra riportato, a quelli piu’ recenti, come persino in alcuni casi di tiktoker italiani. Ebbene sì, Gerry Scotti è stato pure “Gerry Florio” (Giuliana Florio, l’esecutrice italiana degli NPC).

“… sono felice quando al mattino i miei amici mi inviano tutti i meme che sono arrivati, io mi faccio la mia prima sana risata della giornata” le parole di Gerry dopo aver vinto il Meme Awards 2023. Un attimo di leggerezza da cogliere al volo. 

Impostazioni privacy