Palermo, accusa un improvviso malore: 42enne si accascia in strada e muore

Ieri sera a Palermo, un uomo di 42 anni è morto dopo essersi sentito improvvisamente male mentre camminava in strada. Vani I tentativi di rianimazione.

Ambulanza
Ambulanza (Catanialive24.it)

Dramma nella serata di ieri a Palermo, nelle vicinanze della stazione centrale, dove un uomo di 42 anni è morto improvvisamente mentre camminava in strada. Il 42enne ha accusato un malore ed è crollato al suolo sotto gli occhi dei passanti che hanno chiamato i soccorsi.

Pochi minuti e sul posto è arrivata un’ambulanza con a bordo i medici del 118. A nulla, però, è valso il tempestivo intervento del personale sanitario che, dopo vari tentativi di rianimazione, ha dichiarato la morte dell’uomo. Accorsi sul luogo della tragedia anche i carabinieri.

Palermo, colto da malore in strada: 42enne si accascia e muore

Carabinieri
Carabinieri (Catanialive24.it)

Stroncato da un malore improvviso mentre camminava in strada. Se n’è andato così un uomo di 42 anni nella serata di ieri, giovedì 4 gennaio, a Palermo. La tragedia si è consumata in via Perez, vicino la stazione centrale del capoluogo siciliano.

Il 42enne, come si legge in un articoli di Palermo Today, era in strada quando, sentendosi male, si è accasciato a terra, fra due auto in sosta. Una scena a cui avrebbero assistito alcuni passanti che prontamente hanno contattato il numero unico per le emergenze segnalando l’accaduto.

La centrale operativa, dunque, ha inviato sul posto un equipaggio del 118. I sanitari hanno avviato nell’immediato le manovre di rianimazione, ma alla fine si sono dovuti arrendere all’evidenza dichiarando il decesso del 42enne. Tutti gli sforzi non sono serviti a nulla.

Arrivata anche una pattuglia dei carabinieri ed il medico legale. Da quanto accertato, l’uomo sarebbe stato stroncato da un malore: sul corpo non sono stati rinvenuti segni di violenza. Constatata la tragedia, l’autorità giudiziaria non ha stabilito ulteriori esami sulla salma ed ha firmato il nullaosta per la restituzione alla famiglia che potrà procedere con la celebrazione delle esequie.

Due casi simili in due settimane

Una tragedia che riportato alla mente quella avvenuta neanche due settimane fa sempre nei pressi della stazione centrale del capoluogo siciliano: una donna di circa 60 anni è stata stroncata da un improvviso malore mentre camminava in via Rosario Gregorio. Anche per la donna i tempestivi soccorsi erano risultati vani.

Impostazioni privacy