Home Dentro Catania Tenta di rapire un bambino e aggredisce la mamma: arrestato

Tenta di rapire un bambino e aggredisce la mamma: arrestato


Daniele D'Alessandro

Un uomo di 32 anni, originario del Mali, avrebbe tentato di sequestrare un bambino di 5 anni e aggredire la madre a Castelvetrano, in provincia di Trapani.

carabinieri rinforzi

I Carabinieri della stazione di Castelvetrano, in provincia di Trapani, hanno tratto in arresto un maliano di 32 anni, accusandolo di violenza sessuale, tentato sequestro di persona e lesioni personali. L’uomo, infatti, avrebbe cercato di rapire un bambino di 5 anni, aggrendendo fisicamente e palpeggiando la madre del piccolo che, comunque, è riuscita con coraggio a difendere sè stessa e il proprio figlio. Fortunatamente, il bimbo ha riportato soltanto delle lievi contusioni alle gambe, mentre la mamma è rimasta incolume.

Il 32enne, extracomunitario, era stato soccorso dal 118 che lo aveva ritrovato steso per terra in strada: lungo il tragitto che lo avrebbe portato in ospedale, avrebbe compiuto degli atti di autoerotismo dentro l’ambulanza davanti al personale medico, composto anche da una donna, oltre che danneggiare gli interni del mezzo di soccorso stesso.

Il malvivente, grazie alla preziosa testimonianza della madre del bambino, è stato rintracciato subito dai militari, dopo aver tentato di fuggire a piedi: per lui, si sono spalancate immediatamente le porte del carcere “Pietro Cerulli” di Trapani, a seguito della convalida del fermo da parte del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Marsala.

Potrebbero interessarti

Catania Live