Tisana allo zenzero: tutti i benefici contro i malanni stagionali

Quando l’inverno fa capolino lo zenzero diventa uno degli ingredienti principali per la ricetta contro le basse temperature e i malesseri della stagione: scopriamo perché e quali sono i benefici di questa pianta.

tisana zenzero benefici
Tisana allo zenzero: tutti i benefici contro i malanni stagionali (Catanialive.it)

Lo zenzero è una pianta originaria dell’Asia sudorientale, ma è in realtà coltivata sia in altri territori orientali che anche negli Stati Uniti. In natura lo zenzero si presenta sotto forma di radice, a differenza delle altre piante in foglie che spesso si utilizzano come spezie o come erbe per fare decotti e tisane.

Com’è risaputo, nei vegetali l’essenza viene conservata se si lascia la pianta al suo stato naturale. Questo è valido anche per la radice di zenzero, in particolar modo in questi periodi invernali in cui i malanni stagionali cominciano a farsi sentire. Di seguito, vediamo perché consumare una tisana allo zenzero fa bene e quali benefici apporta al nostro organismo.

Quali sono i benefici dello zenzero

tisana zenzero e limone
A cosa fa bene la tisana allo zenzero in inverno: come prepararla (Catanialive.it)

Solitamente il periodo invernale è molto spesso collegato all’arrivo delle festività di Natale. Anche in cucina i cibi della stagione vengono classificati in base alla loro associazione con le festività natalizie, e lo zenzero è uno di questi. Utilizzato anche come spezia, lo zenzero è spesso usato come ingrediente di molte pietanze di Natale, come ad esempio i biscotti allo zenzero, proprio per insaporirli e dare quel tocco di aroma forte ma anche dolce.

Lo zenzero è infatti una spezia dal gusto deciso, ma il suo consumo apporta benefici alla salute di cui non tutti conoscono i motivi. Lo zenzero è principalmente fonte di oli essenziali, costituito da resina, amido e molte sostanze nutritive quali vitamina C, vitamina E, potassio, magnesio, ferro, calcio, fosforo, zinco e rame per citarne alcune.

Per questo motivo è un ottimo antiossidante, antinfiammatorio, antibatterico, analgesico e carminativo, ovvero in grado di eliminare i gas intestinali. Molto versatile, lo zenzero è così la pianta ideale da essere consumata in inverno anche se è possibile trovarla sul mercato tutto l’anno. Ma in questa stagione di zenzero può essere un vero toccasana.

A cosa fa bene una tisana di zenzero?

Tosse, raffreddore e mal di gola sono ormai le parole più ricorrenti dell’inverno. L’abbassamento delle temperature porta con sé anche una diminuzione delle difese immunitarie, le quali ci costringono così a rapportarci con i sintomi influenzali più odiati.

Sebbene sia sempre fondamentale consultare un medico o uno specialista, i rimedi naturali sono spesso una soluzione palliativa in grado di fungere da calmante. In questo caso una tisana di zenzero può infatti aiutare ad alleviare i sintomi influenzali grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.

Per avere un risultato ideale, capace così di agire sulle vie respiratorie in maniera più mirata, è preferibile consumare la tisana allo zenzero con la sua radice. Per farlo basterà riempire un pentolino d’acqua, immergere la radice di zenzero precedentemente sbucciata e portare ad ebollizione coperta da un coperchio per almeno dieci minuti. A questo punto ci servirà un colino per filtrare la radice e versare il liquido aromatico direttamente in tazza.

La tisana allo zenzero sarà così pronta, ma per ottenere un effetto ancora più decisivo si può aggiungere anche miele e limone. Il miele per il suo effetto lenitivo e calmante, ma anche per dolcificare la tisana allo zenzero, mentre il limone per le sue proprietà antibatteriche e depurative.

Impostazioni privacy