Home Hinterland e provincia Tragedia Santa Maria la scala: ritrovato il corpo del 27enne

Tragedia Santa Maria la scala: ritrovato il corpo del 27enne


Redazione

Si tratta di un ragazzo di nazionalità tunisina

Tragedia a Santa Maria La Scala, Acireale.

Si attende l’ufficialità ma secondo indiscrezioni, è stato trovato, alle 18:50, il corpo del 27enne tunisino disperso in mare.

Il terribile accaduto:

A Santa Maria La Scala, Acireale, un elicottero dei Vigli del Fuoco intervenuto per prestare soccorso in mare ad alcuni bagnanti travolti da un’onda. Tra questi, un disperso.

Secondo indiscrezioni, si tratterebbe di migranti appartenenti al Consorzio “Il Nodo”.

In particolare il ragazzo disperso, sembra essere un uomo di 27 anni di nazionalità tunisina che si sarebbe immerso in acqua questo pomeriggio, forse senza saper nuotare. In moto la macchina per il soccorso. Impegnati nella ricerca ci sono i Vigili del Fuoco, la Capitaneria di Porto e Carabinieri.

Dalle ore 15:30 circa risulta, infatti, disperso in mare un giovane di 27 anni.

Le ricerche e le prime ricostruzioni:


Immediatamente la Sala Operativa della Capitaneria di porto – Guardia costiera di Catania ha avviato le attività di a Santa Maria La Scala, inviando sul posto la motovedetta SAR CP888 e 2 battelli costieri per perlustrare la zona. Insieme a un battello dei vigili del fuoco e una motovedetta della guardia di finanza.

Dalle prime ricostruzioni dei fatti il ragazzo si è immerso in acqua non curante delle pessime condizioni marine insieme al fratello che è riuscito con l’aiuto di un passante a uscire dall’acqua e mettersi in salvo.

La Sala Operativa dell’ 11° Centro Secondario di Soccorso Marittimo della Guardia Costiera di Catania, Centro di Coordinamento Soccorsi (Rescue coordination centre), che coordina le attività di ricerca, ha chiesto l’intervento in zona di un elicottero e di un sommozzatori dei vigili del fuoco

Potrebbero interessarti

Catania Live