Home Cultura e Spettacoli “I Guastatori delle Pipe”, le avventure di una giornalista impavida

“I Guastatori delle Pipe”, le avventure di una giornalista impavida


Carla Marino

Enzo Basso dà vita a Anna Dalù: giornalista e detective impavida. Protagonista del giallo "I Guastatori delle Pipe"

giornalista

Le avventure della giornalista siciliana per nascita e sarda d’origine, Anna Dalù. Narrate dalla penna di Enzo Basso, diventano un libro I guastatori delle pipe, Clipping edizioni, disponibile su Amazon e sui principali store on line.

La cronista che vive a Roccavaldina nei pressi del sontuoso castello. Per caso o forse per destino, si imbatte in un misterioso furto di pipe avvenuto a Villafranca Tirrena. Insieme a Giovanni Agati, investigatore privato di grande esperienza. E a Pulce un fotografo dall’apparenza evanescente, davanti ad un doppio caffè servito in tazza grande, si snodano i fili di una matassa che appare difficile da districare.

La trama

I tre seguendo gli indizi entrano nel mondo ovattato delle pipe. E nel sottobosco di un ambiente in chiaroscuro popolato da acrobati, collezionisti, apparati istituzionali e ricettatori internazionali. Un viaggio a ritroso nella storia del fumo che si inanella, come i cerchi della corteccia della radica, per arrivare ad alcuni pezzi unici, le pipe Lula e Manna, il sogno proibito per gli appassionati.

Anna Dalù si distacca dalle collaborazioni con i quotidiani siciliani, si concentra sulla sua nuova attività di detective free lance,  scoprendo inaspettati orizzonti professionali. Decide di creare un’agenzia giornalistica investigativa , seguendo un modo inconsueto di condurre le indagini secondo canoni inediti per i giornalisti e per gli investigatori privati. Il giallo si snoda con un ritmo cadenzato da Messina, verso la Calabria. Prosegue in America per approdare a Chicago che diventerà il luogo di partenza delle pipe scomparse verso il primo museo del fumo in Sicilia.

Il personaggio

La personalità della protagonista ricca di contraddizioni. Come il suo essere mezza vegetariana, ma scevra da pregiudizi , le consentirà di far ruotare nel suo mondo personaggi particolari. Da Pippo Terranova, il suo compagno di scuola divenuto un rapinatore di banche, a Stefania Von Stolberg l’aristocratica svedese che sfreccia tra le strade di Cefalù con la sua spider.

Le indagini affidate all’agenzia Occhiello, così diverse tra loro, porteranno la giornalista detective in piccoli centri della Sicilia. Sarà a Polizzi Generosa, a San Marco d’Alunzio, a Mirabella Imbaccari, a Borgo Pantano, così come nelle grandi città dell’isola, senza disdegnare trasferte in pullman in Albania. O ancora viaggi in business class verso Londra caldeggiati da Scotland Yard. Il viaggio della vita però resterà solo uno, quello in Sardegna, da sola giunta nel paesino di Rebeccu e di seguito a Lollove, scoprirà la misteriosa storia dei suoi genitori. L’enigma della sua nascita in Sicilia insieme al pezzo mancante che completerà il puzzle della sua esistenza, condotta sempre a testa alta.

Enzo Basso ha creato un personaggio letterario dalla grande forza d’animo. Anna Dalù è una giornalista vecchia maniera che scova le notizie consumando le suole delle sue Dr Martens. Non ha certezze economiche e  sentimentali . La cronista alterna ai rari momenti di prosperità economica a quelli più consueti di ristrettezze in cui annunciando “ devo leccare la sarda”: riduce le sue spese a zero. Eppure Anna Dalù è sempre generosa. Ha gli occhi luccicanti verso il mondo, pronta a nuove esaltanti indagini condotte brillantemente grazie alla sua creatività sicula e alla sua tenacia di donna di Sardegna.

Il primo romanzo di una collana di 32

I guastatori delle pipe è il primo romanzo di una collana di trentadue titoli, in ciascun volume Anna Dalù, Giovanni Agati e Pulce, si imbatteranno in storie originali. Dal cane di Mannara, al miele di sulla, ad antichi vasi contenenti erbe officinali. Alla scomparsa di una ragazza a Catania, sullo scenario di una Sicilia ad alta tecnologia ma con un animo antico.

Potrebbero interessarti

Catania Live