Siculiana, paura in serata: incendio divampa in un appartamento

Un incendio è scoppiato nella serata di ieri all’interno di un’abitazione di Siculiana, in provincia di Agrigento: sul posto i vigili del fuoco ed i carabinieri.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Catanialive24.it)

Momenti di paura nella serata di ieri a Siculiana, piccolo centro della provincia di Agrigento, dove un incendio è improvvisamente divampato all’interno di un’abitazione, sita nella zona del cimitero della cittadina.

A chiamare il numero unico per le emergenze, notando il fumo, sarebbero stati alcuni vicini, dato che all’interno della casa pare non vi fosse nessuno in quel momento. In pochissimi minuti sono arrivate le squadre dei vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e rimesso in sicurezza l’area. Non ci sarebbero feriti e vittime o grossi danni all’abitazione. Presenti anche i carabinieri.

Siculiana, incendio divampa in un’abitazione: non si registrano feriti o vittime

Carabinieri
Carabinieri (Catanialive24.it)

Nella serata di ieri, mercoledì 27 dicembre, un rogo si è sviluppato all’interno di una casa, in contrada Margi a Siculiana, in provincia di Agrigento.

Alcuni residenti, notando il fumo provenire dall’abitazione, hanno subito chiamato il numero unico per le emergenze segnalando l’accaduto. Pochi minuti sono bastati ai vigili del fuoco per raggiungere il luogo indicato.

Le squadre dei pompieri hanno subito avviato le operazioni di spegnimento domando l’incendio ed hanno poi rimesso in sicurezza l’area. Per fortuna non si sono registrati vittime o feriti, pare, secondo quanto riporta la redazione di Agrigento Notizie, che quando è divampato l’incendio all’interno dell’abitazione non vi fosse nessuno. Anche i danni non sarebbero ingenti.

Intervenuti anche i carabinieri della stazione locale ed i colleghi di Agrigento che, in collaborazione con i tecnici dei vigili del fuoco, hanno avviato gli accertamenti per determinare cosa abbia scatenato le fiamme. Da quanto riscontrato al momento, sembra che l’incendio sia stato causato da un camino, presente nell’appartamento, lasciato acceso. Poi le fiamme si sarebbero propagate raggiungendo alcuni mobili della stanza.

Secondo incendio in pochi giorni nell’agrigentino

Qualche giorno fa ad Agrigento un altro rogo, partito da una stufa posizionata vicino l’albero di Natale, è divampato in un’abitazione, nel quartiere della Rupe Atenea, dove si trovava un’intera famiglia. Anche in quel caso nessuno è rimasto ferito o intossicato.

Impostazioni privacy